La torta salata delle donne impegnate (o pigre che dir si voglia) – Torta salata alle zucchine

torta salata zucchine

Sì, lo so, le cuoche quelle serie fanno la pasta sfoglia fatta in casa ogni volta che serve.
Chiamatemi non seria, chiamatemi pigra, ma io la pasta sfoglia la compro già pronta.
Sacrilegio dei sacrilegi? Non so, valutate voi, ma io dividendomi tra lavoro, casa e i mille altri impegni, che fortunatamente ho, se non si rinuncia troppo in qualità, non mi vergogno a preferire di “rubare” un po’ di tempo alla pasta sfoglia fatta in casa, e dedicare quel tempo a una passeggiata mano nella mano con la persona che abita il mio cuore.
Quindi, vi lascio una ricetta semplicissima e veloce…con pasta sfoglia già pronta!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
2 zucchine
250 gr ricotta
1 mozzarella
cannella

Prendete un rotolo di pasta sfoglia e posatela su di una pirofila di ceramica (io per lo meno ne uso una in ceramica, tonda), precedentemente foderata con la carta da forno.
Con una mandolina tagliate a rondelle sottili le zucchine, mettetele in una ciotola e  amalgamatele con la ricotta e un po’ di cannella.
Mettete il composto ottenuto sopra la pasta sfoglia, e  ricoprite  con la mozzarella tagliata a pezzetti.
Cuocete in forno per circa 25 minuti  (o finché la pasta sfoglia non avrà i bordi dorati) a 180°.
A me piace così, leggera e delicata, ma se la preferite più saporita, potete ovviamente aggiungere del sale, un uovo, o del parmigiano.