Giusto per stare leggeri – branzino al forno

branzino al forno 1

Non so se dalle vostre parti è lo stesso, ma a casa mia il cenone della vigilia di Natale è a base di pesce (non che manchi in altri giorni, anzi!).

In realtà, visto che il giorno dopo solitamente è previsto un pranzo coi fiocchi, il cenone della vigilia l’abbiamo pian piano trasformato in una cena semplice e normale (sia mai che si arrivi il giorno di Natale sazi ancor prima di aver iniziato il pranzo! Sarebbe un peccato non gustare a pieno tutte le leccornie che si preparano), ma pur sempre a base di pesce.

Quella del branzino al forno è una ricetta semplice e veloce, che non richiede gran tempo nella preparazione, e, quindi assolutamente adatta per la vigilia di Natale, quando il tempo che si ha a disposizione è da dedicare agli ultimi preparativi e agli ultimi regali da incartare e da mettere sotto l’albero.

Ingredienti:

1 branzino

pan grattato

formaggio grattuggiato

sale

pepe

olio EVO

misto di aromi (prezzemolo, timo, salvia, rosmarino, …)

Preparate un pesto con gli aromi che avete a disposizone (io ho utilizzato il prezzemolo, il timo, la salvia e il rosmarino) e l’olio EVO.

Eviscerate il branzino (io l’ho fatto fare al pescivendolo per comodità! ;-)), cospargete un po’ l’ interno del pesce e la sua superficie con il pesto che avete pronto. Aggiungetevi un po’ di pan grattato, il formaggio grattuggiato, un pizzico di sale e un po’ di pepe.

Mettetelo in una pirofila da forno, aggiungete un filo d’olio EVO e infornate per 30 minuti a 180°.

branzino al forno 2

Annunci