Siamo Tornate!…Stiamo partendo!

Giardino dei Tarocchi - Grosseto 2005 (non è un indizio ;-) )

Giardino dei Tarocchi – Grosseto 2005 (…e, no, non è un indizio!)

…eh sì siamo sparite!

Da un giorno all’altro non ci siamo più fatte sentire, ma ci siamo e stiamo bene, solo, il lavoro si è fatto per  entrambe molto pressante (cosa di cui non ci lamentiamo di certo, visti i chiari di luna dell’ultimo periodo!), ragione per la quale, da qui in avanti cercheremo di postare, ma non potremo garantire la regolarità di alcuni mesi fa.

…comunque dicevamo: siamo tornate…e stiamo partendo! Già, perché dopo un periodo molto intenso di lavoro, quello che ci serve è qualche giorno di ferie (o ricerca sul campo per il blog che dir si voglia 😉 )

Dove andremo?…qui vi volevamo!…abbiamo pensato ad un piccolo giochino per festeggiare il risveglio del blog con tanto di (piccolo) premio per il/la vincitore/trice!!

Regole del gioco:

– lo scopo del gioco è quello di indovinare quali sono le mete dei nostri imminenti viaggi
– per partecipare devi seguire il nostro blog (tramite il tuo o via mail)
– le risposte al quesito possono essere scritte qui sotto (commentando questo articolo) o via mail (iononmangiosimmenthal(chiocciola)gmail.com)
– il premio verrà assegnato ad una sola persona: la prima che indovinerà le destinazioni dei nostri viaggi o chi, a nostro insindacabile giudizio, si sarà maggiormente avvicinato o avrà dato le risposte migliori
– in palio ci sono due pensierini che acquisteremo durante i nostri prossimi viaggi
– il/la vincitore/trice verrà proclamato/a al nostro rientro, indicativamente entro la metà di maggio

Ed ecco gli indizi:

– partiremo separate
– prenderemo direzioni quasi opposte
– se volessimo trovarci a metà strada ci incontreremmo in Turchia
– se volassimo da un punto all’altro per berci un tè (caldo o freddo) insieme, impiegheremmo 19.40h di aereo (ammesso e non concesso il fatto di trovare un volo diretto)
– una di noi viaggerà sul mare, l’altra circondata dal mare
– entrambe partiremo con gli occhiali da sole nel bagaglio
– una di noi probabilmente si immergerà, l’altra potrebbe ma probabilmente sarebbe considerata folle se lo facesse
– vedremo cieli diversi

Saremo in Italia ancora per qualche giorno, durante il quale potremo rispondere ad eventuali dubbi
Speriamo che questa nostra proposta vi piaccia…buon divertimento e buon viaggio!

Annunci

Ciao, noi andiamo a giocare! – Muffin banana e cioccolato

muffin banana e cioccolato

Prendete un giorno di vacanza. Prendete un bambino di 4 anni e mezzo a casa dall’asilo. Prendete poi una zia che semplicemente adora il suo nipotino e ritiene che il tempo per giocarci insieme sia sempre troppo poco. Aggiungetevi gli ingredienti per alcuni golosi muffin, ed ecco che avrete il pomeriggio che ho trascorso io insieme al mio nipotino Andrea poco tempo fa!

E’ arrivato a casa mia bello e bello e tutto profumato, come solo un bambino profuma, e con il suo sacchettino con dentro il suo grembiulino da cucina (!) e un paio di giochi (vuoi non giocare mentre si aspetta che i muffin cuociano?). Ci siamo tolti le scarpine e messi le calzine antiscivolo, così che potevamo liberamente saltare su e giù dalla sedia o dal divano, ci siamo lavati le mani, infilato il grembiulino ed eccoci lì, pronti per iniziare la nostra ricetta!

Misuriamo gli ingredienti, assaggiamone alcuni per vedere se sono buoni (vedi le gocce di cioccolato), tocchiamo per bene la farina per sentire bene che consistenza ha, tocchiamo bene lo zucchero per verificare che consistenza ha anche quello, ri-assaggiamo alcuni ingredienti per vedere se sono buoni (gocce di cioccolato), iniziamo a frullare gli ingredienti, ri-ri-assaggiamo un po’ alcuni ingredienti per verificare che siano ancora buoni (sempre le gocce di cioccolato), ri-misuriamo le gocce di cioccolato, la cui quantità nel frattempo era notevolmente diminuita, foderiamo la teglia dei muffin coi pirottini di carta tutti belli colorati, riprendiamo energie mangiando le poche gocce di cioccolato rimaste nel sacchettino, inforniamo i muffin e… ciao, adesso noi andiamo a giocare fino all’ora della merenda!

Ingredienti (per 15 muffin):

1 uovo
100 gr di zucchero
60 gr di burro
210 gr di latte
150 gr di farina 00
60 gr fecola di patate
1/2 bustina di lievito per dolci
2 banane
40 gr di gocce di cioccolato
1 cucchiaio di succo di limone
un pizzico di sale

Con l’aiuto di un robot da cucina, frullate  l’uovo con lo zucchero, aggiungendovi poi pian piano nell’ordine la farina, la fecola di patate, il latte, il burro ammorbidito, un pizzico di sale e  mezza bustina di lievito per dolci.
Tagliate le banane a pezzetti e irroratele con un cucchiaio di succo di limone, infine incorporatele al composto precedentemente preparato insieme alle gocce di cioccolato.
Foderate una teglia per muffin con i pirottini di carta e riempiteli per 3/4 con il composto.
Infornate per 180° per 20-25 minuti.

muffin banana e cioccolato 2