Di fronte al mare…

Barcellona, 2011

Barcellona, 2011

Annunci

Paccheri ripieni

DSC_0012

Mi hanno regalato una confezione di paccheri, e poiché non avevo proprio voglia di farli normali al sugo, ho pensato di rispolverare una ricettina alquanto sfiziosa: quella dei paccheri ripieni! E’ comunque una ricetta abbastanza leggera, e che non richiede nemmeno troppo tempo per la preparazione, ma soprattutto, vi assicuro, che le papille gustative ne trarranno gran giovamento! 😉

Ingredienti:

120 gr di paccheri

200 gr di ricotta

1 zucchina

prosciutto c0tto a dadini

formaggio grattuggiato q.b.

pane grattuggiato q.b.

cannella q.b.

pepe q.b.

 

Fate cuocere i paccheri in abbondante acqua salata, avendo cura di scolarli molto al dente.

Contemporaneamente, lavate la zucchina e tagliatela a pezzetti piccoli. Fatela quindi rosolare in padella insieme a un po’ di cipolla tritata e dell’olio EVO, infine salate.

Una volta che la zucchina è cotta, unitela in una ciotola alla ricotta, ai cubetti di prosciutto cotto e ad una manciata di formaggio grattuggiato. Aggiungete cannella e pepe a piacere, e amalgamate bene il tutto.

Con l’aiuto di un sac-à-poche (o anche più semplicemente di un cucchiaino), farcite i paccheri con il composto ottenuto.

Ponete i paccheri in verticale in una pirofila (meglio se coi bordi alti, così che restino bene in piedi!) uno accanto all’altro, cospargete la superficie con un po’ di pane e formaggio grattuggiati e concludete con un filo di olio.

Fate cuocere in forno per 10 minuti a 190°, così che la superficie si dori per bene.

DSC_0014

 

 

And the winner is…

Siamo tornateeeeeee!

E ve lo diciamo per la seconda volta in poco tempo! Questa volta però lo diciamo un po’ a malincuore, visto che siamo tornate dalle VACANZE, e perciò abbiamo ripreso la nostra routine quotidiana!

Come promesso, eleggiamo il vincitore del miniconcorso che avevamo postato prima di partire e volatilizzarci per un paio di settimane di pieno relax… ehm ehm… di ricerche sul campo!

E quindi… luce soffusa in sala, please… occhio di bue (il faro, mica lale uova neh foodblogger?!) puntato sul palco, suspence…

And the winner is… CLAUDIA!!!

(scrosci di applausi!)

Ringraziamo di cuore la nostra follower Claudia che ha indovinato una delle due destinazioni ed è andata vicinissima ad indovinare anche la seconda!

Ebbene sì, ragazzi… le vostre due blogger questa volta hanno viaggiato contemporaneamente in luoghi totalmente diversi… Mauritius e Norvegia, di cui vi postiamo solo due foto, così da iniziare a farvi venire l’acquolina in bocca per i prossimi racconti!

2014-04-30 13.14.00

unnamed

Ringraziamo e facciamo i complimenti a Claudia per essere la vincitrice del nostro mini-concorso! (controlla la casella di posta… troverai un nostro messaggio, così che ci potrai far sapere dove spedirti i pensierini che abbiamo preso durante i nostri viaggi!)

 

 

Siamo Tornate!…Stiamo partendo!

Giardino dei Tarocchi - Grosseto 2005 (non è un indizio ;-) )

Giardino dei Tarocchi – Grosseto 2005 (…e, no, non è un indizio!)

…eh sì siamo sparite!

Da un giorno all’altro non ci siamo più fatte sentire, ma ci siamo e stiamo bene, solo, il lavoro si è fatto per  entrambe molto pressante (cosa di cui non ci lamentiamo di certo, visti i chiari di luna dell’ultimo periodo!), ragione per la quale, da qui in avanti cercheremo di postare, ma non potremo garantire la regolarità di alcuni mesi fa.

…comunque dicevamo: siamo tornate…e stiamo partendo! Già, perché dopo un periodo molto intenso di lavoro, quello che ci serve è qualche giorno di ferie (o ricerca sul campo per il blog che dir si voglia 😉 )

Dove andremo?…qui vi volevamo!…abbiamo pensato ad un piccolo giochino per festeggiare il risveglio del blog con tanto di (piccolo) premio per il/la vincitore/trice!!

Regole del gioco:

– lo scopo del gioco è quello di indovinare quali sono le mete dei nostri imminenti viaggi
– per partecipare devi seguire il nostro blog (tramite il tuo o via mail)
– le risposte al quesito possono essere scritte qui sotto (commentando questo articolo) o via mail (iononmangiosimmenthal(chiocciola)gmail.com)
– il premio verrà assegnato ad una sola persona: la prima che indovinerà le destinazioni dei nostri viaggi o chi, a nostro insindacabile giudizio, si sarà maggiormente avvicinato o avrà dato le risposte migliori
– in palio ci sono due pensierini che acquisteremo durante i nostri prossimi viaggi
– il/la vincitore/trice verrà proclamato/a al nostro rientro, indicativamente entro la metà di maggio

Ed ecco gli indizi:

– partiremo separate
– prenderemo direzioni quasi opposte
– se volessimo trovarci a metà strada ci incontreremmo in Turchia
– se volassimo da un punto all’altro per berci un tè (caldo o freddo) insieme, impiegheremmo 19.40h di aereo (ammesso e non concesso il fatto di trovare un volo diretto)
– una di noi viaggerà sul mare, l’altra circondata dal mare
– entrambe partiremo con gli occhiali da sole nel bagaglio
– una di noi probabilmente si immergerà, l’altra potrebbe ma probabilmente sarebbe considerata folle se lo facesse
– vedremo cieli diversi

Saremo in Italia ancora per qualche giorno, durante il quale potremo rispondere ad eventuali dubbi
Speriamo che questa nostra proposta vi piaccia…buon divertimento e buon viaggio!

Aiuto non ho uova in casa (di nuovo)!! – Muffin mele e cannella bis (senza uova, senza burro)

muffin mele cannella senza uova e burro_02

Quando si sta poco bene, fa piacere avere qualche attenzione in più, quindi, quando qualche gioro fa sono andata a trovare un cugino un po’ malmesso, beh, non ho potuto presentarmi a mani vuote…e non c’è nulla che scalda il cuore come un muffin ancora tiepido di forno!

Vi ricordate delle coccole mele e cannella che vi abbiamo proposto a inzio mese? piaciute? a noi si, oggi proponiamo una variante “light” (ma non troppo) del classico, quanto intramontabile, abbinamento mele/cannella!

Inutile dirvi che come per la torta cacao e banane, questo (riuscitissimo) esperimento nasce dall’assenza di uova in frigorifero, la ricetta originale, poi leggermente rivista, l’ho trovata qui, non vi nascondo che l’assenza di uova e burro si sente, ma decisamente non se ne avverte la mancanza!

 

Ingredienti per 12 muffin:

2 mele
180 g di zucchero
200 g di farina
250 g di latte
2 cucchiai di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per dolci
cannella a piacere
Tagliate le  mele a fettine sottili con una mandolina (o con un semplice pelapatate) e disponetele su un piano, leggermente sovrapposte tra loro in file da 5 o 6 fettine l’una.
Mescolate metà dello zucchero con la cannella (non siate avari di spezie! 😉 ) e cospargete le mele con la miscela ottenuta
A parte, mescolate il resto dello zucchero, una spolverata di cannella, l’olio, il latte, il lievito e la farina.
Versate l’impasto nei pirottini riempiendoli a metà.
Ora arrotolate ogni fila di fettine di mela cosparse di zucchero e cannella e mettete ogni “rosa” ottenuta in un pirottino spingendo bene fino in fondo in modo che l’impasto si distribuisca attorno ed al centro delle mele.
Infornate a 180ºC per 15 minuti circa.
Buon appetito!