Samosa mon amour

Samosa e Pakora

Samosa e Pakora

A noi piace moltissimo la cucina etnica… spesso quando ci troviamo per uscire a cena insieme è per andare a mangiare una italianissima pizza oppure per andare a mangiare riso alla cantonese, piuttosto che un piatto di frijoles o un filetto di carne argentina.
E quando alle otto di mattina iniziamo ad avere voglia di samosa e a sognarceli anche di notte, significa che è tempo di ritornare al ristorante indiano!:-D

Questa volta siamo andati al ristorante “pakindiano” Taj Majal di Brescia. Non eravamo mai stati in questo locale, ma le recensioni trovate in internet erano molto positive e così abbiamo deciso di “testarlo”.

Riso speziato con verdure

Riso speziato con verdure

Appena entrati il locale sembra abbastanza piccolo, ma subito dopo si intravede una sala molto ben curata, anche se magari non decorata in proprio stile indiano, adibita a sala ristorante, che rimane quindi separata dai tavolini all’ingresso, maggiormente utilizzati da chi si ferma per poco tempo a mangiare qualcosa al volo o da chi si siede in attesa del take-away.

Il personale è molto gentile e disponibile, in particolare il proprietario, che con noi ha perso una scommessa ritenendo che non saremmo riusciti a mangiare tutto quanto avevamo ordinato (illuso! Non aveva tenuto conto a) della fame che avevamo, b) del nostro amore per la cucina indiana).

Le immancabili salsine: yogurt e menta, piccante alle verdure e di tamarindo

Le immancabili salsine: yogurt e menta, piccante alle verdure e di tamarindo

Il servizio è molto rapido (strano vista la tipologia di ristorante) e in men che non si dica avevamo davanti delle delizie per i nostri occhi e per il nostro palato! Dal riso alle verdure speziato al cheese naan (pane indiano ripieno di formaggio), dal pollo tandoori a baingan bharta (melanzane affumicate), da seikh kebab (carne macinata speziata cotta in forno tandoori) a shahi paneer (formaggio fresco in salsa curry) o al butter chicken (pollo in salsa speziata al burro con mandorle)…senza dimenticare gli immancabili samosa e pakora!

Riso speziato con verdure, riso basmati al naturale e butter chickhen

Cheese naan, riso speziato con verdure, riso basmati al naturale e butter chickhen

 

Tutto davvero molto buono e con un rapporto qualità-prezzo ottimo! (circa 20€/testa per una cena davvero davvero abbondante!)

Abbiamo vinto la scommessa, ma alla fine eravamo così pieni, che il dolce abbiamo deciso di prenderlo take-away per assaggiarlo il giorno dopo: proprio non ce l’avremmo fatta a mangiare qualcosa d’altro…e qui è arrivata un’altra piacevole sorpresa: un chilo di dolcini tipici differenti per un totale di soli 6 euro!!!

Shahi paneer

Shahi paneer

Credete sia tutto? Ma neanche per sogno!abbiamo pure scoperto che anche i samosa possono essere acquistati take-away per 50 centesimi l’uno! Inutile dire che il nostro cuore è scoppiato dall’emozione e che è già in programma una cena a sola base di samosa!!!

 

p.s.–> oggi compie gli anni una carissimissima amica…Auguri Very!!!

Annunci

12 pensieri su “Samosa mon amour

  1. Bella recensione e che curiosità per i piatti che presenti.
    Io ho provato un ristorante indiano qui a Cagliari qualche anno fa ma mi ero trovato molto male per il servizio e il prezzo. Era carissimo e abbiamo ordinato solo due piatti…

    Speriamo che ne aprano uno simile a quello che hai visitato.. 🙂

    • Grazie!
      Entrambe adoriamo la cucina indiana ed il mix di sapori che scatena in bocca!
      Oltre questo ristorante, nuovo per noi, ne frequentiamo altri (due a Bergamo, su uno dei quali ho qualche riserva in verità ed uno, che resta il mio preferito in assoluto, a Milano)…certo, se penso al ristorante di Little India a Singapore…beh lì siamo propruio su un altro livello!

      Spero tu riesca a trovare presto un buon ristorante nella tua zona 🙂

    • Corri a mangiare allora! Stavo giusto selezionando le foto x l’articolo su Valencia che ti ho promesso 😉

      Le foto in realtà sono pessime: fatte con tablet e per giunta a piatti più che iniziati…non abbiamo resistito e solo a metà ci siamo rese conto di non aver fotografato nulla 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...