Cibo in scatola reloaded, ovvero pancakes salati velocissimi!

PANCAKES VERDURE

Noi non demonizziamo in assoluto il cibo in scatola, piuttosto lo utilizziamo come una base di partenza per creare piatti veloci ed appetitosi!

Questi pancakes sono buoni, sfiziosi e, soprattutto, rapidissimi da preparare con ingredienti semplici che ognuna di noi ha in dispensa. Io da che ho scoperto questa ricetta (che ho personalizzato prendendo spunto da una ricetta vista in TV, il cuoco era nientemeno che Gordon Ramsay!), tengo sempre in dispensa una scatoletta di verdurine miste e del mais!

Ingredienti per circa 30 piccoli pancakes:

3 uova

1 bicchiere di latte

9 cucchiai colmi di farina 00

1 scatoletta di verdurine (io di solito uso Trivoglio di Bonduelle…comunque carotine, patate e piselli)

300 gr di mais dolce, che corrispondono a 1 scatoletta grande o 2 piccole (onestamente mi è capitato di non averne abbastanza e di usare quindi 150 gr di mais e 150gr fagioli rossi…buono comunque…a vostro gradimento quindi!)

1 bustina di lievito istantaneo in polvere per ricette salate (quindi non quello con vanillina)

1 o 2 peperoncini piccanti freschi o (manna dal Cielo) qualche rondella di peperoncino piccante sott’olio

sale q.b.

Più facile a farsi che a spiegarsi ecco il procedimento:

Sbattete le uova intere in modo che incorporino un po’ d’aria, io uso, per comodità, una frusta elettrica per tutti i processi qui sotto.

Aggiungete alle uova la farina setacciata poco alla volta, amalgamando bene il composto ed evitando i grumi ( potrebbe essere utile iniziare ad incorporare il latte prima di aver unito tutta la farina per lavorare meglio il composto)

Aggiungete il latte in modo da rendere il composto fluido (consistenza tipo pastella per le crêpes).

Aggiungete il sale ed il lievito.

Lasciate riposare per 10/15 minuti, passato questo tempo il composto dovrebbe risultare più spumoso.

Mentre la pastella riposa scolate le verdure e sciacquatele.

Rendete più piccole carote e patate in modo che tutti gli ingredienti abbiano più o meno la stessa dimensione.

Tagliate il peperoncino a piccoli pezzi o scolate bene il peperoncino sott’olio.

Mischiate tra loro le verdure e il peperoncino ed incorporate il tutto nella pastella lievitata.

Per la cottura prendete una padella antiaderente e sporcatela appena di olio EVO (io solitamente metto un po’ di olio su un pezzo di carta da cucina che uso poi per oliare la padella di volta in volta) e posizionate l’impasto con le verdurine a cucchiaiate sulla padella in modo da creare dei piccoli pancakes (1 cucchiaio colmo di impasto = 1 pancake).

Vedrete che ogni singolo pancake si gonfierà, quando la superficie appare quasi rappresa e l’impasto si stacca da solo dalla padella è ora di girarlo per ultimare la cottura dell’altro lato.

I pancakes sono pronti!

Ottimi caldi, magari accompagnati da qualche salsina, sono perfetti anche il giorno dopo per uno spuntino, basta ripassarli in padella per pochi secondi.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...